Dati tecnici

Smontato

  • Solo 0,06 m3 di ingombro
  • Una scatola dimensioni 40 x 40 x 30 cm.
  • Una scatola dimensioni 150 x 10 x 7 cm.
  • Peso 11 kg.

Montato

  • Dimensioni: vedi Schema Misure
  • Carico massimo supportabile modello normale: 150 kg
  • Carico massimo supportabile modello con asse ruote in acciaio inox: 220 kg
  • Pressione massima dei pneumatici: 1,3 – 1,5 bar (19-22 psi)

Istruzioni di montaggio

pdf istruzioni di montaggio

Notizie pratiche

Il baricentro dell'imbarcazione deve trovarsi a circa 10-12 cm a proravia della fascia di appoggio. In questa maniera il carico sulla parte anteriore del carrello e' minimo.

La prua dell'imbarcazione deve essere fissata alla maniglia del carrello per mezzo dell'apposita cima fornita, per rendere la barca solidale con il carrello.

Osservazioni

Di seguito trovate le nostre risposte ad alcune delle più frequenti osservazioni che ci sono state poste, allo scopo di chiarire le motivazioni progettuali che potrebbero essere considerate errori, ma che invece, sono scelte derivate dall'esperienza di oltre venti anni di utilizzo.
  • La maniglia è troppo piccola: non è piccola è ergonomica! Il carrello, con questa maniglia viene trascinato perfettamente in linea con l'asse longitudinale. Presupponendo che l'alaggio sia fatto da due persone, sarà bene che uno tiri la barca e l'altro la spinga.
  • Una copiglia a spina per bloccare le ruote sui mozzi: evita il furto delle ruote. La copiglia a spina non può essere estratta senza un attrezzo adeguato e comunque è un'operazione che richiede un certo tempo e una certa capacità. Una spina estraibile rapidamente con un dito, incoraggia il ladruncolo.
  • Anodizzazione argento delle barre: si è rilevato che questo colore dell'anodizzazione è il più resistente all'azione corrosiva del sole e del mare.